DUE IMPORTANTI RICONOSCIMENTI A LIVELLO EUROPEO SONO STATI CONFERITI ALLA NOSTRA AZIENDA

clicca sopra le immagini

L'azienda agricola Maiale brado di Norcia Giuseppe alleva maiali allo stato brado nel mezzo dei monti Sibillini, precisamente nella valle di Patino, nel comune di Norcia. Da 12 anni ha scelto di ripercorrere le orme del nonno, rispolverando le sue tecniche di allevamento, che si sono dimostrate essere efficaci in termini imprenditoriali e in perfetta sinergia con l'ambiente.

 

In questo allevamento non vengono fatti trattamenti di antibiotici, non si esegue il taglio della coda e si adotta una diversa filosofia anche per quanto riguarda la castrazione dei maschi, che si preferisce evitare per non indebolire i suini maschi, che vivendo bradi ed esposti a predatori (lupi e volpi), devono poter riuscire a resistere meglio alle intemperie e a difendere sé stessi e il branco da eventuali attacchi. I suini maschi vengono generalmente castrati da piccolissimi per evitare un odore spiacevole che le carni assumerebbero in età riproduttiva, per evitare questo problema e la castrazione in questo allevamento si macellano un po' prima i maschi, intorno ai 6-8 mesi (quindi prima della maturità sessuale), Giuseppe ci assicura inoltre che sia per la razza che per la vita brada, l'odore non sarebbe comunque molto intenso.

 

Ne siamo consapevoli che poi servono per nutrirci, ma fino a quel punto li facciamo arrivare in maniera molto dignitosa.

  • w-facebook
  • w-googleplus
  • Twitter Clean